METODO OLMO

Il Metodo OLMO è l’acronimo di Francielly Oliveira e Rino Monetta, i due fisioterapisti che hanno ideato questo protocollo specialistico per il recupero motorio della Paralisi cerebrale infantile e adulta.

Il Metodo OLMO nasce dall’integrazione della strumentazione a vibrazione meccanica focale CpVib – Cerebral Palsy Vibration con tecniche manuali specialistiche personalizzate.

Il Metodo OLMO prevede 1 seduta al giorno di 1 ora e mezza per 3 giorni consecutivi. Ogni seduta è composta da 4 momenti terapeutici distinti:
1. 30 minuti di CpVib
2. 30 minuti di CpVib contemporaneamente a esercitazioni in carico protetto
3. 30 minuti esercizi specifici e ad alta intensità
4. Assegnazione di Programma di esercizi personalizzati da eseguire a domicilio fino a nuovo ciclo di terapia

Gli effetti sono molto evidenti sin dalla prima terapia e sono proporzionati al livello di abilità di base del paziente.

Solo per fare qualche esempio è possibile migliorare:
– Schemi di flessione o estensione
– L’equilibrio globale
– I riflessi patologici
– Lo schema del passo
– Problematiche motorie distrettuali e globali dovute alla spasticità o Ipotonia
– La paura motoria
– I piedi in punta
– Il deficit globale di forza e coordinazione
– La fluidità del cammino
– La velocità corretta del cammino

Il Metodo Olmo offre il vantaggio di beneficiare della somma dei risultati di approcci terapeutici specialistici, che integrati secondo questa collaudata modalità operativa garantiscono un valore aggiunto alla qualità dell’intervento riabilitativo.